Ho un sogno (in campo economico)

l'Italia è stata culla di civiltà e ha influenzato lo sviluppo culturale dell'Occidente forse più di qualunque altro paese, foss'anche solo per una questione di durata nel tempo.Con questo non voglio rappresentare alcun senso di superiorità, sia chiaro: un paese può fare più di un altro per una serie di variabili che non hanno nulla... Continue Reading →

Pro e contro vax

Nella trasmissione di Myrta Merlino il critico d'arte televisivo Vittorio Sgarbi ha ribadito che i vaccinati non devono rompere i c... ai non vaccinati.Infatti, se le persone vaccinate hanno paura di quelle non vaccinate non si capisce a che pro porre una distinzione, sembrando entrambi i gruppi, agli occhi dei vaccinati, simili se non uguali,... Continue Reading →

Renzi e le conferenze

Il senatore Renzi sostiene che non sia un male fare il parlamentare, e cioè farsi pagare dal popolo italiano un lauto stipendio, e contemporaneamente svolgere conferenze molto ben remunerate in giro per il mondo.Ora, la questione è duplice e un aspetto della  sua attività è talmente fuori dal mondo che merita di essere sottolineata, anche... Continue Reading →

Liliana Segre e la Legion d’onore

Di recente la senatrice Liliana Segre è stata insignita della Legion d'onore. Io però ero rimasto alla restituzione di quella stessa medaglia da parte di note personalità italiane come Corrado Augias dopo che Macron l'aveva conferita al Presidente egiziano Al Sisi, ossia a colui che, oltre ad essere un feroce dittatore, sta prendendo in giro l'Italia... Continue Reading →

L’Italia e la Francia sorelle?

Si parla tanto di Patto del Quirinale, secondo me con qualche ingenuità. Se l'immigrazione è aumentata lo dobbiamo ad una sconsiderata politica francese in Libia, come quella che, imperterrita, vediamo esprimersi ora nel Golfo persico, dove Macron, primo capo di stato, incontra e prova a sdoganare il saudita Bin Salman, l'assassino di Khassoggi e il capo... Continue Reading →

La sfacciataggine di Pechino

Pechino punta sul vecchio adagio "una sola Cina" per rivendicare l'annessione di Taiwan.Nessuno mette in discussione che siano presenti delle buone ragioni per unire l'isola alla parte continentale: solo, ne esistono altre altrettanto buone per non farlo.La prima ragione è che nessuno stato può dire di essere sempre risultato lo stesso da quando esiste: questo... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑